TELAIO DEL CIELO

CIRCOLO LEGAMBIENTE MERONE

 

COMUNICATO STAMPA

 

Il 6 novembre il terzo film del cineforum dal titolo ìIl linguaggio della violenzaî

Ilaria Alpi, un omicidio al crocevia dei traffici

 

ERBA (CO)Film più dibattito sullíomicidio di Ilaria Alpi, la giornalista della RAI assassinata in Somalia nel 1994. Eí quanto propone per giovedì 6 novembre il cineforum organizzato dal Telaio del Cielo e dal Circolo Legambiente di Merone.

 

Il 20 marzo del 1994 veniva uccisa a Mogadiscio, in Somalia, la giornalista della RAI Ilaria Alpi, insieme allíoperatore Miran Hrovatin. A quasi 10 anni di distanza non sono ancora stati trovati e condannati i veri mandanti del duplice assassinio. Quello che è certo è che líomicidio è avvenuto ìal crocevia dei trafficiî (di armi e rifiuti tossici), come recita il titolo del libro scritto da tre giornalisti di Famiglia Cristiana. Uno degli autori del libro, Luciano Scalettari, sarà presente al dibattito che seguirà la proiezione del film.

 

Il film si intitola ìIlaria Alpi, il più crudele dei giorniî per la regia di Ferdinando Vicentini Orgnani.

La proiezione si terrà giovedì 6 novembre alle ore 20:30 presso la Sala Isacchi di Caí Prina ad Erba.

Come ricordato, il film è líultimo del cineforum organizzato dal Telaio del Cielo e dal Circolo Legambiente di Merone. Il cineforum, ad ingresso gratuito, è realizzato col patrocinio del Comune di Erba.

 

 

Erba, 01 novembre 2003

 

TELAIO DEL CIELO

CIRCOLO LEGAMBIENTE MERONE