COMUNICATO STAMPA

Un gruppo di volontari che si occupano del randagismo dei gatti

žS.O.S. GattiÓ presso Legambiente Merone

 

MERONE (CO)-Un gruppo di volontari che si occupano del randagismo dei gatti, entra in Legambiente Merone. Dal 1° settembre è operativo allŪinterno del Circolo Legambiente di Merone, žS.O.S. GattiÓ, associazione di volontariato che si occupa della cura, dellŪadozione e della sterilizzazione dei gatti randagi.

Il gruppo di volontari è attivo già da anni nella zona dellŪErbese, ma ora entra a far parte di Legambiente Merone.

Dicono i volontari: žDopo più di quattro anni di presenza sul territorio come associazione esclusivamente animalista, abbiamo pensato che inserirci nella realtà di Legambiente Merone potesse, oltre che ampliare i nostri orizzonti, dare maggiore visibilità al problema del randagismo felino, ancora poco conosciuto, ma in costante crescita, a cui anche le strutture e gli enti pubblici danno poco importanza ma che, al di la della sensibilità individuale, si sta rivelando un problema sociale e di grave impatto ambientaleÓ.

Il primo impegno di žS.O.S. GattiÓ è già fissato: alcuni volontari saranno presenti nello stand di Legambiente Merone alla žBioferaÓ che si terrà a Canzo il 13 e 14 settembre, per farsi conoscere e per raccogliere cibo per gatti e fondi per le sterilizzazioni e le spese veterinarie.

Concludono gli attivisti: žSiamo sempre alla ricerca di nuovi volontari e vorremmo conoscerealtre associazioni che si occupano delle nostre stesse problematicheÓ.

 

I recapiti di žS.O.S. GattiÓ sono i seguenti:

telefono 338 2745480 oppure inviare una e-mail a: merone@legambiente.org

 

 

Merone,10 settembre 2003

 

LEGAMBIENTE - Circolo di Merone (CO)